Vogliamo spenderci in qualche elaborazione di idee?

Tutto quello che non riguarda la politica.
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2616
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 573 times
Ti Piace: 379 times

Vogliamo spenderci in qualche elaborazione di idee?

Messaggio da leggere da Valerio »

Noto che è ripartito alla grande il vizio di aprire a raffica nuovi argomenti, senza neanche curarci di guardare se la discussione è già stata aperta.

Ma la cosa peggiore è che molte volte ci si limita, per pigrizia mentale, ad incollare un link o un video, rimandando chi vuole partecipare ad andarsi a documentare.

Io sarò arretrato, ma mi sembra che chi apre una discussione dovrebbe postare un proprio ragionamento, corredandolo poi di link a supporto. Questa mi pare doverosa cortesia verso gli altri.

Fossi solo io a decidere, cancellerei subito tutti gli argomenti nei quali sia palese questa mancanza di voglia di discutere, visto che un forum è un posto dove si discute, e non dove si suonano le trombette.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Avatar utente
Gasiot
Messaggi: 1101
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Has thanked: 158 times
Ti Piace: 171 times

Re: Vogliamo spenderci in qualche elaborazione di idee?

Messaggio da leggere da Gasiot »

Hai ragione
Però ci sono quelli come me che che si affacciano sul forum nei momenti di pausa tra una faccenda e l' altra senza la concentrazione per approfondimenti
Ed io gradisco che si sia un po' di tutto. Non solo complicazioni filosofiche o teologiche
L'importante è la varietà ed il limite agli insulti
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2703
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 83 times
Ti Piace: 400 times

Re: Vogliamo spenderci in qualche elaborazione di idee?

Messaggio da leggere da carletto3 »

Valerio ha scritto:
1 lug 2020, 8:40
Noto che è ripartito alla grande il vizio di aprire a raffica nuovi argomenti, senza neanche curarci di guardare se la discussione è già stata aperta.

Ma la cosa peggiore è che molte volte ci si limita, per pigrizia mentale, ad incollare un link o un video, rimandando chi vuole partecipare ad andarsi a documentare.

Io sarò arretrato, ma mi sembra che chi apre una discussione dovrebbe postare un proprio ragionamento, corredandolo poi di link a supporto. Questa mi pare doverosa cortesia verso gli altri.

Fossi solo io a decidere, cancellerei subito tutti gli argomenti nei quali sia palese questa mancanza di voglia di discutere, visto che un forum è un posto dove si discute, e non dove si suonano le trombette.
A' Vale'.....è caldoooooooo..... Sweating
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Mugik
Messaggi: 154
Iscritto il: 8 giu 2020, 22:55
Ti Piace: 14 times

Re: Vogliamo spenderci in qualche elaborazione di idee?

Messaggio da leggere da Mugik »

Valerio ha scritto:
1 lug 2020, 8:40
Noto che è ripartito alla grande il vizio di aprire a raffica nuovi argomenti, senza neanche curarci di guardare se la discussione è già stata aperta.

Ma la cosa peggiore è che molte volte ci si limita, per pigrizia mentale, ad incollare un link o un video, rimandando chi vuole partecipare ad andarsi a documentare.

Io sarò arretrato, ma mi sembra che chi apre una discussione dovrebbe postare un proprio ragionamento, corredandolo poi di link a supporto. Questa mi pare doverosa cortesia verso gli altri.

Fossi solo io a decidere, cancellerei subito tutti gli argomenti nei quali sia palese questa mancanza di voglia di discutere, visto che un forum è un posto dove si discute, e non dove si suonano le trombette.
Hai ragione ,nei limiti del mezzo a disposizione bisognerebbe farlo
In questi giorni stimolato da discussioni interne al sito, mi sono interessato alla storia ,vista dal punto di vista dei papi e relative encicliche ,
cosa molto interessante
seguendo il ricco fermento cattolico,l'evoluzione del dissenso interno ,la preoccupazione di contaminazioni eretiche essenzialmente portate da marx ,
e dalla rivoluzione francese alla bimillenaria tradizione .per l'ortodossia papale teologicamente conclusa con la morte di giovanni .(l'ultimo evangelista)che i papi avrebbero il dovere di custodire
Attacchi eretici portati prima dal cattolicesimo liberale contaminato dalla rivoluzione francese, poi nei primi del 900 evoluto nel modernismo e infine sfociato in teologia della liberazione con forti contaminazioni marxiste ora risorgenti
Questi attacchi eretici sono essenzialmente il tentativo interno al cattolicesimo di ptyare la storia all'interno della tradizione ,definita da papa pio x
la cloaca di tutte le eresie con varie scomuniche ecc ecc
Attraverso questo percorso si puo pervenire alla comprensione dell'attuale dibattito in corso

Rispondi