Le canzoni E i cantanti di Sanremo mi hanno deluso...

Tutto quello che non riguarda la politica.
Avatar utente
grazia
Messaggi: 248
Iscritto il: 10 giu 2019, 7:53
Has thanked: 21 times
Ti Piace: 42 times

Le canzoni E i cantanti di Sanremo mi hanno deluso...

Messaggio da leggere da grazia »

Secondo voi perchè non ci sono più le belle canzoni di una volta?

è vero, spesso la bellezza di una canzone sta nel ricordo che ci fa tornare alla mente, e quindi è comprensibile che i nostri nonni e i nostri genitori preferiscano le "vecchie" canzoni anni 20/30/40/50/60 e 70 ma allora...perchè piacciono così tanto anche a noi??

Chi di voi non si emoziona ascoltando una canzone di Battisti, di De Andrè, di Modugno o dei Dik Dik?? chi di voi non ha sull' ipod almeno una vecchia canzone di Celentano (con ventiquattromilabaciiiiiiiiiiii.......) o di Baglioni (Passerotto non andare viaaaa.....)?? perchè molti di loro, ancora in attivo, non riescono a fare più canzoni così belle??

io mi sono data una specie di risposta ma vorrei sentire anche le vostre opinioni...

credo che i cantanti di oggi vogliano fare troppo i professori e cantare di politica, di situazioni sociali disagiate etc... ma la musica non dovrebbe essere qualcosa di piacevole e rilassante?? c'è chi in passato riusciva a fare bellissime canzoni parlando di situazioni poco piacevoli del nostro paese (es. De Andrè con la canzone di Marinella, Don Raffaè, Bocca di rosa etc...) ma oggi proprio hanno stancato, non sono capaci di farlo.

Perchè preferisco una canzone degli anni venti cantata da un giovanissimo Vittorio De Sica (Parlami d'amore Mariù) e schifo invece tutte queste canzoni di Sanremo & co... (anche per quanto riguarda la tv, i comici, va molto il programma Da Da Da e i film, mini-film e serie tv biografici su personaggi del passato o comunque ambientati dagli anni 20 ai 70)

Secondo voi perchè molti di noi giovani scaricano le vecchie canzoni, perchè quelle di oggi fanno pena?? perchè non trasmettono nessuna emozione, spesso le scarichiamo per la musica, il ritmo, ma le parole non ci toccano...

(questo è quello che penso io, rispondete voi e se volete mettere un nome di una "vecchia" canzone che vi emoziona come nessuna di oggi riesce a fare, la mia è "I Giardini di Marzo" di Battisti)

G.Y.

------------------------------------------------------------
Sono d'accordissimo!
naturalmente secondo il mio parere e i miei gusti .....
Grazia

Avatar utente
grazia
Messaggi: 248
Iscritto il: 10 giu 2019, 7:53
Has thanked: 21 times
Ti Piace: 42 times

Re: Le canzoni E i cantanti di Sanremo mi hanno deluso...

Messaggio da leggere da grazia »

E dirò di più, l'unico cantante che mi è piaciuto sia per le canzoni
!che per la voce è stato Fiorello

Avatar utente
Gasiot
Messaggi: 1022
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Has thanked: 97 times
Ti Piace: 120 times

Re: Le canzoni E i cantanti di Sanremo mi hanno deluso...

Messaggio da leggere da Gasiot »

Premetto che ormai sono tanti anni che non seguo la canzone italiana ed ovviamente nemmeno Sanremo ma penso che la differenza sia dovuta molto all'apparenza
Fino ad un certo tempo il cantante o cantautore di presentava per quello che era ed al massimo usava le espressioni del viso
Ora l'artista ha bisogno di coreografia attorno ed un maschera per se stesso per esprimere le stesse cose del passato , il solito amore o speranza & delusione ... Siamo sempre lì
Poi c'è chi divaga nel sociale o alla ricerca del trauma / shock e ricorre a violenza e insulto ..ma è solo una maschera sopra al nulla
Mi piace la musica in generale ed il testo lo trovo poco rilevante , sono pochi quelli che riescono a metterci un po' di poesia dentro , al punto che preferisco brani senza parole oppure in una lingua che non sia italiano , così anche la voce diventa parte della musica senza dover sentire banalità
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2495
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 513 times
Ti Piace: 218 times

Re: Le canzoni E i cantanti di Sanremo mi hanno deluso...

Messaggio da leggere da heyoka »

Io mi meraviglio che ci sia ancora qualcuno che guarda Sansemo.
Per quanto mi riguarda, fare il nome di De André su questo argomento è come mettere al confronto La Divina Commedia con La vispa Teresa.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

cuneoman
Messaggi: 1123
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Le canzoni E i cantanti di Sanremo mi hanno deluso...

Messaggio da leggere da cuneoman »

Ci sono svariati motivi. Primi tra tutti, che ora le canzoni fanno schifo e vengono spinti i raccomandati e non quelli bravi, molti ora usano una macchina per modificare la voce, sono stonati come campane!!

- A te piacciono le canzoni più vecchie di te, perchè le ascoltavi da ragazzina anche se antecedenti. Sei cresciuta con quelle, quindi ricordi, momenti, associazioni mentali. A me ad esempio non dicono nulla.

- Il numero di anni passati. Dal 1900 al 1980, quante canzoni ti ricordi? Tante, però sono anche tanti anni. Ora ce ne ricordiamo poche, però 3-4 ogni anno, per 20 anni, non sono così poche. Poi conta anche che sono spariti i generi musicali che a te piacciono e ora ce ne sono di nuovi.

- Io mi ricordo quelle degli anni '90 perchè sono i miei anni, ora per me c'è il deserto. Gente brutta, costruita, non sanno fare neanche le rime, non c'è un testo, ma hanno manager che sanno mandarli a sanremo o fare le serate in discoteca e TV.
Guarda questa e capisci cosa dico, prova a ascoltare il testo:

Ormai basta mandare una canzone orrenda e anche se fa schifo...
Il festivalbar è morto per quello, erano arrivati a fare 4 CD, una canzone peggio dell'altra perchè a decidere i titoli erano "i poteri forti"... Fallito, lo stesso con la trasmissione Zelig dove hanno sostituito i comici con "gli amici parenti", che ovviamente non facevano ridere e la gente ha smesso di guardare.

Aggiungo un' immagine di un ultra-raccomandato, uno di quelli che "ha successo", ma non è bello,non è intelligente, non sa condurre, non sa far ridere, non sa intrattenere... Questo sarà sicuramente il figlio illegittimo di Pippo Baudo per aver fatto quella carriera!!
Francesco Mandelli.jpg

Rispondi