Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

In questo spazio possiamo pubblicare le notizie che riusciamo a ottenere nonostante le TV e i giornali le ignorino in malafede.

Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda cuneoman » 11/03/2018, 2:43

Tanto per cambiare un pò discorsi!
Voi cosa pensate sia successo il giorno dell'attentato alle torri gemelle?
Dicono che quasi ognuno do noi si ricorda dov'era e cosa stava facendo quando ha sentito la notizia, per voi è così?
cuneoman
politico
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 07/03/2018, 19:51

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda Sayonlytruth » 11/03/2018, 4:15

Ero appena tornato da una lungo giro in kayak nel mare Adriatico. C'era una signora che lo raccontava e nessuno le credeva. Poi lo vidi nel televisore di un bar sulla spiaggia.
Avatar utente
Sayonlytruth
politico
 
Messaggi: 13711
Iscritto il: 27/02/2013, 21:32

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda infuriato » 11/03/2018, 9:42

Boh, ricordo che ero a casa, e mia moglie mi chiamò per farmi vedere cosa stava succedendo...

Poi sul cosa ne penso, beh, anni di letture sulla cosa mi fanno pensare sempre piu' al "false flag"…
Una menzogna, ripetuta all'infinito, diventa verità...

Meditate su queste parole gente, meditate...
Avatar utente
infuriato
Amministrazione
 
Messaggi: 4982
Iscritto il: 23/03/2012, 23:36

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda cuneoman » 11/03/2018, 13:34

Io ero appena uscito dal lavoro, stanchissimo, stavo facendo una cosa al computer a casa di una mia collega.... Il marito le ha telefonato e le ha detto di accendere la TV....

C'è chi ci crede. chi non ci crede (perchè crede agli alieni, agli gnomi e che tutto sia un complotto) e chi non ci crede per dei motivi.

Io ad esempio non ho mai capito come è potuto crollare l' "Edificio 7" che non è stato toccato dagli aeroplani esattamente come se fosse una demolizione controllata. I video si trovano ovunque. E dato che è impossibile anche l'11 settembre....
cuneoman
politico
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 07/03/2018, 19:51

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda infuriato » 11/03/2018, 13:51

cuneoman ha scritto:Io ero appena uscito dal lavoro, stanchissimo, stavo facendo una cosa al computer a casa di una mia collega.... Il marito le ha telefonato e le ha detto di accendere la TV....

C'è chi ci crede. chi non ci crede (perchè crede agli alieni, agli gnomi e che tutto sia un complotto) e chi non ci crede per dei motivi.

Io ad esempio non ho mai capito come è potuto crollare l' "Edificio 7" che non è stato toccato dagli aeroplani esattamente come se fosse una demolizione controllata. I video si trovano ovunque. E dato che è impossibile anche l'11 settembre....


Mi par di capire che anche tu hai dei dubbi sulla versione "ufficiale"…
Una menzogna, ripetuta all'infinito, diventa verità...

Meditate su queste parole gente, meditate...
Avatar utente
infuriato
Amministrazione
 
Messaggi: 4982
Iscritto il: 23/03/2012, 23:36

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda cuneoman » 11/03/2018, 14:30

Io, come tutti voi c'ero (non fisicamente sul luogo ovviamente) e quindi non ho letto i fatti sui libri.
Io non ci credo minimamente non x i mille dubbi che ci possono essere.
Ma per il semplice fatto che un edificio non può crollare senza motivo, è la fisica che lo dice e il buon senso!!

Se qualcuno riesce a spiegarmi questo fenomeno sarò lieto di cambiare le mie idee. Chi ci prova?
Poi da qui parte il secondo ragionamento.
Se fosse vero (premessa diplomatica!! icov ) può un presidente uccidere direttamente o indirettamente cittadini della sua nazione senza avere rimorsi e solo per scopi economici e di prestigio personale? Non parlo di soldati in guerra, parlo di gente comune presa a caso.

Per ora vorrei restare sulle prime 2 domande (ti ricordi dov'eri? Ci credi?) per tenere un discorso più lineare... Basta anche un Sì/No, non mi interessa se eravate con l'amante o se eravate in bagno con un attacco di dissenteria rtt è però una cosa curiosa saperlo. E anche il fatto che è una delle poche date che ricordiamo (quasi) tutti
cuneoman
politico
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 07/03/2018, 19:51

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda Sayonlytruth » 11/03/2018, 15:04

cuneoman ha scritto:Io, come tutti voi c'ero (non fisicamente sul luogo ovviamente) e quindi non ho letto i fatti sui libri.
Io non ci credo minimamente non x i mille dubbi che ci possono essere.
Ma per il semplice fatto che un edificio non può crollare senza motivo, è la fisica che lo dice e il buon senso!!

Se qualcuno riesce a spiegarmi questo fenomeno sarò lieto di cambiare le mie idee. Chi ci prova?
Poi da qui parte il secondo ragionamento.
Se fosse vero (premessa diplomatica!! icov ) può un presidente uccidere direttamente o indirettamente cittadini della sua nazione senza avere rimorsi e solo per scopi economici e di prestigio personale? Non parlo di soldati in guerra, parlo di gente comune presa a caso.

Per ora vorrei restare sulle prime 2 domande (ti ricordi dov'eri? Ci credi?) per tenere un discorso più lineare... Basta anche un Sì/No, non mi interessa se eravate con l'amante o se eravate in bagno con un attacco di dissenteria rtt è però una cosa curiosa saperlo. E anche il fatto che è una delle poche date che ricordiamo (quasi) tutti

E' vero che ci sono cose poco spiegabili come il crollo dell'edificio 7, dei bagliori provenienti dai piani bassi degli edifici cfrollati, la scomparsa dei resideui dell' aereo che colpi' il Pentagono, la presenza del padre di Bin laden in Texas a casa di Bush, ma e' anche certissimo che furono due aerei a colpire le due torri gemelle. Ci sono anche delle spiegazioni tecniche per il crollo dell' edifico 7 basato sulla sua struttura metallica (simile a quella delle torri)e risonanza. Non avrei pertanto tante fantasie ad esempio il padre di Bin laden era grande amico e benefattore politico dei Bush e NEMICO di suo figlio, la scomparsa del' aereo del Pentagono forse dovuta alla vergogna degli USA per un attacco al suo cuore militare. Direi pertanto che c'e' stato qualche camuffaggio ma che le torri gemelle e il Pentagono (e il possibile attentato anche al Campidoglio USA) furono opera dei terroristi islamici guidati da Bin Laden.
Avatar utente
Sayonlytruth
politico
 
Messaggi: 13711
Iscritto il: 27/02/2013, 21:32

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda cuneoman » 11/03/2018, 16:07

Sayonlytruth e ovvio che i 2 aerei si sono scontrate con le torri. E che ci sono tantissimi particolari che fanno venire dei dubbi, però sempre dubbi restano. Dire che questo edificio sia crollato in questo modo https://www.youtube.com/watch?v=11KKHlKS4hI solo per quei piccoli incendi che tra l'altro si erano verificati in alto e di lato... Eppure è imploso in modo perfetto e dal basso come si può vedere....

Aerei a parte, se per le demolizioni controllate servono studi che durano mesi e le cariche si devono preparare e piazzare... Questo implicherebbe che qualcuno come minimo sapeva e si è adoperato mesi prima non per prevenire ma per agevolare e ampliare?
cuneoman
politico
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 07/03/2018, 19:51

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda Stuart » 12/03/2018, 13:22

Io quel giorno ero andato da un ortopedico perché avevo dei problemi alla schiena. L'ortopedico (un cane) aveva fatto un quadro drammatico della mia situazione dicendo che avrei dovuto mettermi un corpetto e forse addirittura sottopormi a un'operazione. Avevo appena compiuto 14 anni e stavo per iniziare il liceo quindi l'idea di presentarmi nella nuova scuola con il corpetto non mi faceva impazzire (per usare un eufemismo). Tornai a casa in uno stato di rodimento incredibile e nel tentativo di rilassarmi accesi il televisore per mettere su la playstation. Ricordo che l'immagine di quelle torri in fiamme mi sembrò talmente folle che inizialmente pensai a un film, poi corsi ad avvertire i miei genitori. La roba assurda è che in camera avevo un poster dello skyline di NY, al centro le torri gemelle, in notturna e con dei fuochi d'artificio. Fu un evento assolutamente decisivo per me perché credo che nacque in quel momento la mia voglia di cercare di capire il mondo e l'interesse per quelle tematiche che poi mi hanno portato a studiare scienze politiche e poi relazioni internazionali.
Stuart
politico
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 01/02/2018, 10:34

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda Stuart » 12/03/2018, 13:40

La mia opinione è che non credo nel complotto ma in un mix di negligenza/laissez-faire dell'amministrazione Bush jr.
Negligenza dei vari Rumsfeld, Cheney, anche Colin Powell e Condoleezza Rice, troppo abituati a ragionare su logiche di potenza per temere una cellula di terroristi islamici NONOSTANTE i vari rapporti e documenti (alcuni dei quali molto probabilmente rintracciabili sul National Security Archive) che mettevano in guardia dalla minaccia rappresentata da Al Qaeda. Se non sbaglio in uno di questi si parlava addirittura di un possibile attentato sul suolo americano con un grande numero di vittime. Da verificare perché non ricordo gli autori.
Laissez-faire di altri membri di quell'amministrazione come il "Prince of Darkness" Richard Perle, Wolfowitz, Bolton, il Sottosegretario Feith (simpaticamente soprannominato "The Dumbest Fucking Guy on the Planet"). Cioè quell'ala neo-conservatrice che (anche questo è stato ampiamente dimostrato) aveva già da anni un progetto ben preciso per il Medio-Oriente. Un gruppo rissoso e ambizioso, verosimilmente più incline a quella logica mussoliniana della necessità di un migliaio di morti per potersi sedere al tavolo delle trattative.
Altro fatto che andrebbe approfondito è la morte di Ahmad Massoud, avvenuta il 10 settembre 2001. Mi fermo perché il discorso sarebbe infinito.
Stuart
politico
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 01/02/2018, 10:34

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda cuneoman » 12/03/2018, 16:51

Stuart ha scritto:La mia opinione è che non credo nel complotto ma in un mix di negligenza/laissez-faire dell'amministrazione Bush jr.
Negligenza dei vari Rumsfeld, Cheney, anche Colin Powell e Condoleezza Rice, troppo abituati a ragionare su logiche di potenza per temere una cellula di terroristi islamici NONOSTANTE i vari rapporti e documenti (alcuni dei quali molto probabilmente rintracciabili sul National Security Archive) che mettevano in guardia dalla minaccia rappresentata da Al Qaeda. Se non sbaglio in uno di questi si parlava addirittura di un possibile attentato sul suolo americano con un grande numero di vittime. Da verificare perché non ricordo gli autori.
Laissez-faire di altri membri di quell'amministrazione come il "Prince of Darkness" Richard Perle, Wolfowitz, Bolton, il Sottosegretario Feith (simpaticamente soprannominato "The Dumbest Fucking Guy on the Planet"). Cioè quell'ala neo-conservatrice che (anche questo è stato ampiamente dimostrato) aveva già da anni un progetto ben preciso per il Medio-Oriente. Un gruppo rissoso e ambizioso, verosimilmente più incline a quella logica mussoliniana della necessità di un migliaio di morti per potersi sedere al tavolo delle trattative.
Altro fatto che andrebbe approfondito è la morte di Ahmad Massoud, avvenuta il 10 settembre 2001. Mi fermo perché il discorso sarebbe infinito.

Vedi, a volte ci si perde nei "dettagli" senza guardare il grosso.
stuart, tu come giustifichi la caduta dell' Edificio 7? In quella maniera?
PS Già per le torri gemelle hanno avuto teorie controverse perchè l'acciaio fonde a 1350° ecc ma diciamo che è possibile per via dell'impatto e del carburante... Ma per l'edificio 7?
cuneoman
politico
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 07/03/2018, 19:51

Re: Voi cosa ne pensate dell'11 settembre?

Messaggioda Stuart » 12/03/2018, 19:46

cuneoman ha scritto:stuart, tu come giustifichi la caduta dell' Edificio 7? In quella maniera?


Non lo faccio, non sono mica un ingegnere!
Stuart
politico
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 01/02/2018, 10:34


Torna a Tutto quello che ci nascondono

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti