Musica popolare

Forum dedicato alla Musica e a tutte le tematiche a essa collegate.
Si possono inserire anche inviti a eventi, incontri o concerti!

Musica popolare

Messaggioda grazia » 17/12/2015, 15:16

Dalla Montagna alle isole

Il canto popolare è l'espressione di un popolo e ne interpreta
i sentimenti e le aspirazioni; in esso si rispecchiano i vari
fattori ambientali , le tradizioni e tutto ciò che esprime
il patrimonio comune di una "gente".

Il Corpo degli Alpini

Il corpo degli Alpini è nato a fine ottocento(1872)con
lo scopo di difendere i confini montani dell’italia. In se
guito parteciparono anche a missioni all’estero. Si distinsero
nella prima guerra mondiale al confine nord –est Austria-
Ungheria dove per tre anni dovettero confrontarsi con le
truppe tedesche. Nella seconda guerra mondiale combatterono
principalmente sul fronte orientale e nei Balcani. Dopo la terribile
ritirata sul suolo russo dove gli Alpini persero circa 40mila uomini,
l’Alto Comando Sovietico ammise in un bollettino.”Solamente
il Corpo d’Armata Alpino Italiano può considerarsi imbattuto in
terra di Russia.
Molto famosi sono poi i canti degli Alpini in ricordo di
battaglie affrontate ,tra questi “TA PUM “ e” Monte nero”

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=K-T-3D0Wyxw[/youtube]

La battaglia dell'ortigara contò la perdita di 24000 giovani alpini!!
"Maschi si nasce, Uomini si diventa"
Avatar utente
grazia
politico
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 14/01/2014, 13:50

Re: Musica corale

Messaggioda grazia » 17/12/2015, 15:42

Questa per me è una piccola perla...

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XIdCecL45zI[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=eFlth170JiQ[/youtube]

Se tu vens cassù ta' cretis
là che lôr mi àn soterât,
al è un splaz plen di stelutis;
dal miò sanc l’è stât bagnât.

Par segnâl, une crosute
je scolpide lì tal cret,
fra chês stelis nas l'arbute,
sot di lôr, jo duâr cujet.

Cjôl sù, cjôl une stelute:
jê 'a ricuarde il nestri ben.
Tu j darâs 'ne bussadute
e po' plàtile tal sen.

Quant che a cjase tu sês sole
e di cûr tu préis par me,
il miò spirt atôr ti svole:
jo e la stele sin cun te.



Se tu vieni quassù fra le rocce,

là dove mi hanno sotterrato,

c’è uno spiazzo pieno di stelle alpine;

dal mio sangue è stato bagnato

.

Come segno, una piccola croce

è scolpita lì sulla roccia,

fra quelle stelle nasce l'erba,

sotto loro io dormo tranquillo.



Cogli, cogli una stella alpina:

essa ricordo il nostro amore.

Tu dalle un bacio

e poi posala sul seno.



Quando a casa tu sarai sola,

e di cuore tu preghi per me,

il mio spirito ti aleggia intorno:

io e la stella siamo con te.
"Maschi si nasce, Uomini si diventa"
Avatar utente
grazia
politico
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 14/01/2014, 13:50

Re: Musica corale

Messaggioda grazia » 19/12/2015, 14:27

Tra i canti popolari vanni ricordati quelli relativi al lavoro e ai
diversi mestieri, di questi canti molti sono addirittura in dialetto e si
riferiscono al territorio dove sono nati.
Tra la fine dell'ottocento ed i primi del Novecento nell'Italia del
nord Il lavoro della filanda era svolto principalmente da giovani
donne e da bambine, che venivano chiamate filerine, filandere
o filerande. I turni erano pesanti, potevano arrivare da 12 a 16
ore al giorno con durissimi controlli sulla quantità e qualità del
prodotto lavorato; le filerine venivano multate se non rispettavano
tali turni. Il lavoro faticoso e malsano (per via dei vapori delle
vasche), le mani tenute nell'acqua calda (80 gradi), la polvere,
i salari da fame: per aiutarsi a sopportare queste dure condizioni
le filerine cantavano.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=QjtJoCY2vP8[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=FitC_Mc_rwo[/youtube]
"Maschi si nasce, Uomini si diventa"
Avatar utente
grazia
politico
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 14/01/2014, 13:50

Re: Musica corale

Messaggioda grazia » 21/12/2015, 1:08

Dopo le filarine anche le mondine avevano i loro cori tra questi il più noto
la canzone famosa "Bella ciao" già cantata dalle mondine a partire dal 1906
quando riuscirono a conquistare il diritto alle otto ore lavorative. Qui,
riaffiorano le eterne aspirazioni di giustizia e libertà. La frase "bella ciao,
bella ciao" ripetuta più volte, potrebbe voler significare "Ciao giovinezza,
ciao bellezza che sfiorisci in terreni paludosi tra fatiche e stenti".

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=6CW6l-A1rnk[/youtube]

Alla mattina appena alzata, o bella ciao, bella ciao
Bella ciao ciao ciao, alla mattina appena alzata,
devo andare a lavorar..!

A lavorare laggiù in risaia, o bella ciao, bella ciao
Bella ciao ciao ciao! A lavorare laggiù in risaia
Sotto il sol che picchia giù!

E tra gli insetti e le zanzare, o bella ciao, bella ciao
Bella ciao ciao ciao, e tra gli insetti e le zanzare,
duro lavoro mi tocca far!

Il capo in piedi col suo bastone, o bella ciao, bella ciao
Bella ciao ciao ciao, il capo in piedi col suo bastone
E noi curve a lavorar!

Lavoro infame, per pochi soldi, o bella ciao bella ciao
Bella ciao ciao ciao, lavoro infame per pochi soldi
E la tua vita a consumar!

Ma verrà il giorno che tutte quante o bella ciao, bella ciao
Bella ciao ciao ciao, ma verrà il giorno che tutte quante
Lavoreremo in libertàaaaaaa!
"Maschi si nasce, Uomini si diventa"
Avatar utente
grazia
politico
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 14/01/2014, 13:50

Re: Musica corale

Messaggioda nerorosso » 21/12/2015, 1:55

Bello questo topic, mi era sfuggito...

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sAgDegDjCKs[/youtube]

PATRIA O MUERTE!

Avatar utente
nerorosso
Amministrazione
 
Messaggi: 5121
Iscritto il: 24/03/2012, 0:36

Re: Musica corale

Messaggioda grazia » 21/12/2015, 13:14

E dopo la risaia per le donne troviamo gli uomini in miniera,
quella miniera che inghiotte ogni giorno nel buio delle viscere
della terra migliaia di lavoratori e la musica popolare la
"miniera" la ricorda così:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=uWvMKnWE5Qw[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=RGZQP2pn0rs[/youtube]
"Maschi si nasce, Uomini si diventa"
Avatar utente
grazia
politico
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 14/01/2014, 13:50

Re: Musica corale

Messaggioda grazia » 21/12/2015, 13:44

Altro mestiere duro del passato
" LI SCARIOLANTI"

Gli scariolanti erano braccianti che trasportavano la terra per mezzo delle loro cariole durante i lavori di bonifica, gli ultimi lavorarono negli anni ’40 nei territori del Reno e del canale di Burana, mentre nei secoli precedenti erano attivi in tutto il Ducato di Ferrara. Venivano arruolati ad ogni inizio settimana: alla mezzanotte della domenica suonava un corno, chi voleva avere il lavoro doveva mettersi in cammino verso gli argini, dove avveniva l’arruolamento. I ritardatari erano respinti.

Le grandi opere della costruzioni degli argini e lo scavo dei canali richiamarono masse enormi di contadini poveri, attratti dalla possibilità di lavoro: fu proprio dalla concentrazioni di gente di dialetti diversi che nacque un canto in italiano, anziché in dialetto.

La carriola era un mezzo indispensabile per il lavoro. Ogni scariolante ne aveva una, di sua proprietà, preziosa quasi come le sue braccia. Partiva da casa alla mattina con la carriola al traino, legata alla bicicletta. Qualcuno la portava rovesciata in testa, con la parte posteriore appoggiata alla schiena, e pedalava così.

Alfiero Gualtieri, scariolante, 1966 [da La terra e l’acqua di Maurizio Garuti, Minerva Edizioni]

Gli scariolanti hanno fatto questo paese: dal XV alla metà del XX secolo, per oltre cinquecento anni, alzarono argini, scavarono canali, colmarono paludi con le loro carriole.

A mezzanotte in punto
si sente un gran rumor:
sono gli scariolanti
lelill-lerà
che vengono al lavor.

Volta e rivolta
e torna a rivoltar;
noi siam gli scariolanti
che vanno a lavorar.

A mezzanotte in punto
si sente una tromba a sonar:
sono gli scariolanti
lelill-lerà
che vanno a lavorar.

Volta e rivolta ecc.

Gli scariolanti belli
son tutti ingannator,
che j’ha ingannà la bionda
lelill-lerà
per un bacin d’amor.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Bt5GA4eUMHU[/youtube]
"Maschi si nasce, Uomini si diventa"
Avatar utente
grazia
politico
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 14/01/2014, 13:50

Re: Musica corale

Messaggioda grazia » 21/12/2015, 15:49

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Cs2C6iSJBww[/youtube]
"Maschi si nasce, Uomini si diventa"
Avatar utente
grazia
politico
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 14/01/2014, 13:50

Re: Musica popolare

Messaggioda nerorosso » 21/12/2015, 19:41

Titolo cambiato... gift1

PATRIA O MUERTE!

Avatar utente
nerorosso
Amministrazione
 
Messaggi: 5121
Iscritto il: 24/03/2012, 0:36

Re: Musica popolare

Messaggioda grazia » 21/12/2015, 23:59

infuriato ha scritto:Titolo cambiato... gift1


Mi piace grazie ancora . Buona notte!
"Maschi si nasce, Uomini si diventa"
Avatar utente
grazia
politico
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: 14/01/2014, 13:50

Prossimo

Torna a Musica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 164 ospiti