La politica e le Banche ..............

Discussioni e pubblicazioni riguardanti la nostra indignazione di cittadini

La politica e le Banche ..............

Messaggioda albatro » 26/03/2018, 14:34

Tutti i commercianti hanno l'obligo di avere il POS .
Se un cliente al BAR vuole pagare un caffe al prezzo si 0,90 Cent. di €uro con carta di credito o BANCOMAT il barista ha l'obligo di accettare tale pagamento.
un Bel regalo alle banche che offrono il servizio POS .

Pagamento POS: cosa dice la legge in Italia?

In Italia dal 2012 esiste un decreto legge (dl 179/2012) che ha introdotto l’obbligo per commercianti, artigiani, imprese e liberi professionisti di dotarsi di POS per poter ricevere pagamenti elettronici. Questa misura era stata introdotta non solo per favorire lo sviluppo dell’economia digitale, ma anche per contrastare il problema dell’evasione fiscale.

Infatti dal 30 settembre 2017 infatti chi non offrirà la possibilità di pagare tramite POS e carta elettronica per importi a partire dai 5€, sarà soggetto ad una sanzione di 30€. Una cifra di partenza, che potrebbe anche aumentare.
Il governo inoltre sta vagliando diverse ipotesi per ridurre il costo dei POS per commercianti, artigiani, imprese e liberi professionisti.

Benissimo, pienamente d'accordo in nome dello sviluppo dell'economia digitale e per contrastare l'evasione, ecc, ecc, ....

Bene ho pagato in Banca le tasse Universitarie, da pagare solamente al Credito Italiano, bene non essendo correntista in quella Banca, non mi hanno accettato ne Carta di credito ne Bancomat, ed hanno preteso solamente contanti, e sono dovuto andare al distributore Bancomat esterno a prelevare il contante.

Allora io mi chiedo e dico: chi meglio delle Banche può gestire questo formidabile pagamento tramite POS !?


Allora mi richiedo e dico: Perchè la Banca rifiuta il pagamento con Bancomat e/o Carta di Credito

Allora mi arichiedo e mi aridico: Perchè chi non offrirà la possibilità di pagare tramite POS e carta elettronica per importi a partire dai 5€, sarà soggetto ad una sanzione di 30€. Una cifra di partenza, che potrebbe anche aumentare, mentre le Banche possono fare come hazzo gli pare ?
incazzato
Avatar utente
albatro
politico
 
Messaggi: 1373
Iscritto il: 03/09/2011, 12:19

Re: La politica e le Banche ..............

Messaggioda liberi pensieri » 01/05/2018, 21:00

Il vero ladro non è chi rapina la banca ma chi la fonda.
Poi la politica non deve avere il controllo delle banche ma soltanto una figura di controllo e garanzia.
“La libertà di pensiero è più forte della tracotanza del potere.”
Avatar utente
liberi pensieri
politico
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 15/03/2012, 10:50


Torna a Indignato Speciale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti